Nemici della Lega

by Lorenzo Piccoli


Costruire e demonizzare un nemico é sempre stata una strategia vincente con la Lega Nord. Ha funzionato con Roma Ladrona, con i terroni, con gli immigrati, con i gay. Apprendo ora, leggendo alcuni articoli, che tra i nuovi fantocci della Lega Nord rientrano anche i boy scout (“sei peggio un boy scout” sembra essere il peggior insulto per un leghista, oggi). La Lega sembra coerente nell’individuare categorie sociali scomode che molti italiani odiano profondamente (nel caso degli Scout, siamo tutti convinti che si tratti di un’organizzazione paramilitare finalizzata alla conquista del mondo) e che risultano quindi facilmente attaccabili (tra l’altro, quella degli scout è l’unica divisa priva del “fascino della divisa”). Sarebbe interessante capire per quale partito voteranno gli scout a questo punto (personalmente spererei non per Vendola, come fanno almeno 2 delle 3 categorie di cui sopra).

Advertisements