Festival Economia e altro

by Lorenzo Piccoli


Un mio breve post su QuestoBlog sul Festival dell’Economia 2012.

L’unico modo per compensare il progressivo disincantamento dei trentini è quello di fare in modo che il Festival diventi sempre più aperto a persone provenienti dal resto d’Italia e d’Europa. E’ una sfida che gli organizzatori hanno ben chiara già da qualche anno.

Ne approfitto per mettere il link all’altro, interessantissimo, post su altre questioni del Festival, scritto da Luca e Corrado.

Ciò che sconcerta è il dato di fatto che emerge, e non è una novità: la polizia spesso non è un corpo neutrale, ma ha emozioni, riceve offese, e alle offese replica.

Infine, un link anche al post di Alberto, divertente, sull’inaugurazione della nuova struttura della Facoltà di Lettere.

Se avevate programmi per venerdì 22, vi conviene liberarvi perché in via Tommaso Gar è previsto uno degli appuntamenti più caldi di questo giugno trentino. E no, non stiamo parlando della pur interessantissima Rassegna del “pane regionale dell’arco alpino” che si terrà invece a palazzo Thun dalle 17 alle 24 (giusto il tempo di una lievitazione), bensì dell’attesissima inaugurazione della nuova facoltà di Lettere e Filosofia.