Lorenzo & his humble friends

The fool doth think he is wise, but the wise man knows himself to be a fool

Massive immigration flows

I just got a message from Susanna, an old friend of mine from Dublin. She kept me updated on the life of some people we both know from our erasmus exchange – although she knows them much better than I do. Mel and Cedric got married in Nantes. Marc left Dublin where he was working and is now based in Bern. Riccardo is still in Dublin, but from September on he will be travelling between Torino, London, Paris and Switzerland for an MBA. Valentina is doing a Phd at the University of Warwick. Lucile is going to Australia for one year. Aurelle and Maxime work on the border between Germany and France. Susanna herself spent one year in Madrid and she’s now living in London.

It does not really matter whether you know the people here: it is crystal-clear that none of these have come back home. I can not assure this is all good as a development, but here’s a fact for you: the erasmus exchange programme created a generation of reckless and high-skilled immigrants eager to explore the world, or at least Europe. Get ready to cope with it.

Per una discussione aperta sull’intervento sociale

Per i lettori trentini, veloce rimando a questa lettera pubblicata sul Corriere del Trentino il 21 agosto 2012.

Nei giorni scorsi i quotidiani locali titolavano sulle loro prime pagine della ritrovata tranquillità di Piazza Dante, associando a queste parole l’immagine delle pattuglie di agenti che perlustrano il parco. La domanda che si leggeva tra le righe era: per quanto durerà?

Bilancia: 23 settembre – 22 ottobre

Un oroscopo perfetto per il mio mese di Aprile 2012.

Se leggi i miei oroscopi, sai che non sono un cinico decadente convinto che per avere successo bisogna per forza soffrire. Anzi, penso che quando si è sani e felici si possano vivere momenti di grande crescita. Le esperienze piacevoli possono diventare stupende occasioni per imparare. La gioia e la libertà possono attivare potenzialità che altrimenti resterebbero sopite. Detto questo, voglio darti un suggerimento che potrebbe sembrare in contrasto con il mio solito modo di vedere le cose, ma non lo è. Nelle prossime due settimane esplora la necessaria forza della decadenza. Sfrutta gli archetipi del collasso e della dissoluzione e metti fine alle cose che hanno fatto il loro tempo. È un passaggio essenziale per il tuo ringiovanimento e la tua rinascita.

Rob Brezsny, Internazionale.