Trento by night

by Lorenzo Piccoli


Trento, Piazzetta Lainez, 23.45.
Toc toc toc toc toc. Din, ding, sbang.
Cinque, sei, forse sette ragazzotti magri che corrono come pazzi. Buttano qualche passo sul muretto, pare possano abbattere i tavolini; qualcuno si alza e si scosta. Devono averla fatta grossa, perché sono inseguiti da tre poliziotti. I primi due hanno la pistola in mano. Corrono, ma faticano e perdono il passo. Il terzo è più lento ancora, arranca. Ricorda uno stanco T.J. Hooker. Arrivato all’altezza dei tavolini, gli cade in terra la pistola. Tutti si voltano e guardano il ferro a terra, mentre lui se ne accorge solo dopo qualche metro: nel frattempo, un ragazzo si alza da un tavolino e avvolge col suo corpo la pistola.

Luca, su Questo Trentino
Advertisements