Germania, matrigna o guida?

by Lorenzo Piccoli


La campagna elettorale italiana ha visto come convitato di pietra la Germania di Angela Merkel, tirata in ballo dall’imbarazzante propaganda berlusconiana ma anche dalle critiche di alcune parti della sinistra, avverse alle politiche rigoriste imposte dall’Europa per affrontare la crisi. La nostra immagine della Germania è conforme alla realtà? È certo che per capire il contesto odierno – e quindi per orientare con consapevolezza le proprie scelte anche al momento del voto – occorre guardare oltralpe senza pregiudizi ma pure senza sconti. Leggi tutto il mio articolo di oggi su Unimondo.

E grazie a Letizia, che mi ha spinto a indagare questo tema affascinante.

Advertisements