In un Paese civile

by Lorenzo Piccoli


Il 22 ottobre scorso a 8 e mezzo il Primo Ministro Enrico Letta disse:

“Le potrei citare i 500 giovani che abbiamo deciso di assumere per la digitalizzazione del patrimonio culturale italiano, per la prima volta si è ricominciato a investire alla cultura”

Oggi è uscito il bando ufficiale. I 500 giovani avranno diritto ad un corso di formazione di un anno durante il quale lavoreranno dalle 30 alle 35 ore a settimana, senza ferie e senza buoni pasto. In cambio riceveranno una indennità di 416 euro lordi al mese. Alla fine del corso, arrivederci e grazie.

Advertisements