Salace

by Lorenzo Piccoli


[dal lat. salax -acis, propr. «pronto a saltare addosso, pieno di libidine», der. di salire «saltare»], letter. – 1. ant. Che eccita la libidine, afrodisiaco. 2. Lascivo, licenzioso, piccante: serata salace in Ponte alle Riffe; Johannes se ne è uscito con una storiella salace. 3. Con uso improprio (per accostamento paretimologico a sale, salato), mordace, pungente: un commento salace; una tesi salace. ◆ Avv. salaceménte, in modo salace: una battuta salacemente allusiva.